Contorni di stagione Parma

Verdure e ortaggi freschi

Contorni

Il menù, molto ricco per quanto riguarda i primi e i secondi, comprende anche degli ottimicontorni di stagione Parma. Eccellenti sono in particolare le frittate. Si segnala, a tal proposito, la frittata emiliana. Si prepara con le uova, la farina, il burro, il prezzemolo, il latte, la farina, il parmigiano, il sale e il pepe. Si sbattono i tuorli, si aggiunge il prezzemolo precedentemente tritato e via via tutti gli altri ingredienti eccetto il burro. Questo verrà utilizzato per condire la padella. Il procedimento è del tutto simile a una qualsiasi altra frittata. E’ tuttavia molto gustosa, in virtù della quantità degli ingredienti. E’ ancora più buona se servita con i crostini di pane.


Uno deicontorni di stagione Parma più apprezzati dai clienti di questa trattoria è la frittata di ceci. Anche in questo caso la ricetta è molto semplice e punta soprattutto alla qualità della materia prima. La sua particolarità è rappresentata dalla totale assenza di uova, che la rende un piatto consumabile anche dai vegani. Gli ingredienti comprendono la farina di ceci, l’acqua frizzate, l’olio extravergine di oliva e il sale. Si mescola la farina di ceci, opportunamente setacciata, con l’acqua frizzante, da aggiungere poco per volta, fino a ottenere una pastella liscia. Si aggiunge, con molta delicatezza, l’olio e si lascia riposare per circa mezz’ora. Infine, si cuoce in padella proprio come si farebbe per una normale frittata. Il risultato è davvero particolare. La frittata di ceci ha, infatti, un gusto più deciso e più casereccio. L’assenza delle uova ne fa un contorno più leggero ma comunque molto saporito.