Dessert della casa Parma

Dolci tradizionali

Dessert

Il menù comprende anche ottimi dolci, prevalentemente fatti in casa. Idessert della casa Parmasono molto apprezzati per il loro gusto e perché fanno riferimento alla migliore tradizione locale. Si segnala, a tal proposito, la possibilità di consumare la deliziosa torta Maria Luigia. Questa è preparata con il pan di Spagna, a sua volta arricchito con mandorla e cioccolato. Ha una farcitura alla crema di fragoline di bosco ed è ricoperta da cioccolato fondente. Molto buona è anche la spongata. E’ diffuso in tutta l’Emilia Romagna. La pasta è simile a quella brisée. Farcita con marmellata di mele e pere, è arricchita dalla presenza di frutta candita, pinoli e mandorle. Infine, è ricoperta da un secondo strato di sfoglia. La sua particolarità è rappresentata dal fatto che questo strato viene bucherellato per ottimizzarne la cottura e modellato, successivamente, con uno stampo in legno.


Tra idessert della casa Parma spicca anche la Scarpetta di Sant’Ilario. Questo dolce dal nome così strano si presenta con un biscotto a forma di scarpa. Ideato in onore del passaggio di Sant’Ilario nel comune emiliano, viene preparato soprattutto durante la ricorrenza del santo, che, tra le altre cose, è anche il patrono della città. Un dolce tipico di Carnevale sono le chiacchiere, in questo caso largamente rivisitate. Molto apprezzati sono, infine, il semifreddo allo zabaione e la torta ungherese, composta da, addirittura, cinque strati di torta Margherita farciti con cioccolato e crema. Quest’ultima torta è nata meno di due secoli fa, su ispirazione del dolce magiaro Sobos.